Spacciatore arrestato a Brugherio, in casa 1700 euro e oltre un chilo di droga

L'uomo, cinquantuno anni, è finito in manette giovedì pomeriggio

In casa nascondeva oltre un chilo di droga, un bilancino di precisione, tutto il materiale per confezionare le dosi e millesettecento euro in contanti.

A Brugherio, nel pomeriggio di giovedì, i carabinieri hanno arrestato un cinquantunenne italiano, già noto alle fprze dell'ordine per i suoi precedenti legati alla droga. L'uomo è stato sorpreso dai militari in possesso di sostanza stupefacente nell'ambito di un servizio organizzato sul territorio cittadino volto alla repressione dei fenomeni legati allo spaccio.

A casa del pusher, residente a Brugherio, sono stati trovati mezzo chilo di marijuana, oltre seicento grammi di hashish e 1700 euro. Nell'abitazione di D.M.M. i militari hanno rinvenuto anche un bilancino e tutto il materiale per il taglio e il confezionamento dello stupefacente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il cinquantenne è stato arrestato in flagranza di reato e ora si trova in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si butta a terra all'Esselunga: "Ho fame" e gli regalano spesa. Poi sputa alla guardia

  • Mascherina obbligatoria per uscire: 250mila distribuite gratis a Monza e Brianza

  • Coronavirus, in Brianza 111 nuovi casi: al via la distribuzione (gratis) di mascherine

  • Coronavirus, nuova crescita di casi in Brianza: 141 nuovi contagi. A Monza oltre 500 positivi

  • La lettera dell'infermiera del San Gerardo: "Ho stretto le mani di chi moriva solo"

  • Negli ospedali lombardi oggi più dimessi che ricoverati: in Brianza 90 nuovi casi

Torna su
MonzaToday è in caricamento