Asl, nasce l’equipe psico-sociale per l’emergenza

I volontari dell’azienda sanitaria locale assisteranno la popolazione in caso di calamità naturali o catastrofi

L'iniziativa dell'Asl di Monza

L’ Asl di Monza e Brianza, su richiesta della Prefettura di Monza, ha costituito una equipe psico-sociale per l’emergenza in grado di intervenire in caso di calamità naturali, catastrofi o altri eventi che, per intensità ed estensione, debbano essere fronteggiati con mezzi e strumenti in grado di garantire la tutela psicologica e la protezione sociale delle vittime e dei soccorritori. 

La Asl di Monza e Brianza è la seconda ad attivare questo servizio, dopo la Asl di Milano, e l’argomento assume evidente rilevanza se visto anche in occasione dell’evento mondiale di Expo 2015. 

La finalità dell'intervento psicosociale in emergenza è quella di attivare nella popolazione esposta all'evento traumatico le strategie psico-sociali più appropriate per il recupero della normalità ed il ritorno alla quotidianità, facilitando la stabilizzazione psicologica sul piano interpersonale e sociale delle persone e della comunità.

Gli operatori dell’Asl che sono stati selezionati per far parte della squadra per l’emergenza psico-sociale sono stati chiamati a partecipare ad uno specifico corso di formazione. 

L’iniziativa è stata promossa e gestita da Roberto Calia, direttore sociale dell’Asl. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Maschere, coriandoli, bancarelle e un trenino: ecco il Carnevale di Monza

  • Ragazzina arbitro aggredita e spintonata da allenatore e tifoso: follia in campo a Meda

Torna su
MonzaToday è in caricamento