Monza, chiede a due ragazzi di non fumare sull'autobus: autista pestato a sangue

L'aggressione poco dopo le 7 di sabato mattina in via della Robbia. Indagano i carabinieri

Foto repertorio

Un uomo di quarantanove anni, autista della Net, è stato aggredito sabato mattina mentre era alla guida dell'autobus della linea z206. 

La follia è avvenuta pochi minuti dopo le 7 tra via Pellegrini e via Luca della Robbia. Lì, stando ai primissimi accertamenti dei carabinieri, il conducente avrebbe sgridato due giovani che stavano fumando sul mezzo e avrebbe chiesto loro di scendere. 

Per tutta risposta, il 49enne sarebbe stato colpito con diversi pugni al volto dai ragazzi, che sono poi riusciti a fuggire. L'autista, ferito, è stato trasportato in codice giallo al Policlinico con diverse ferite. 

Lui stessi, ascoltato dai militari, ha spiegato che gli aggressori erano stranieri, probabilmente nordafricani. I carabinieri sono ora sulle loro tracce. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon, a febbraio si abbassano le serrande del negozio di Vignate

  • Scende dall'auto per togliere il telo sul parabrezza ma resta incastrata con la testa nella portiera: soccorsa donna

  • Valassina, lavori di manutenzione nel tunnel di Monza: le chiusure tra il 16 e il 20 dicembre

  • Dramma a Brugherio, trovati senza vita in casa un uomo e una donna

  • Incidente in Valassina, scontro tra tre auto: due persone in ospedale

  • Malore fatale, muore a 65 anni il fotografo brianzolo Attilio Pozzi

Torna su
MonzaToday è in caricamento