Nuovi bagni per il Parco: sono a Villa Mirabello e a San Giorgio

Finalmente basta imbarazzi per chi frequenta il Parco. Dopo anni di richieste, e pure qualche antipatica disavventura per qualcuno, i 730 ettari verdi nel cuore della Brianza si sono dotati di bagni pubblici

Villa Mirabello

MONZA – Finalmente basta imbarazzi per chi frequenta il Parco. Dopo anni di richieste, e pure qualche antipatica disavventura per qualcuno, i 730 ettari verdi nel cuore della Brianza si sono dotati di bagni pubblici, due nuove strutture attrezzate di servizi igienici aperte dal Comune in tempo per l’inizio della primavera.

I nuovi bagni sono stati realizzati nei rustici del cortile degli Stalloni, nel centrale complesso di Villa Mirabello, e anche nei casolari all’ingresso di Porta San Giorgio, nella zona un po’ più defilata tra il golf e Villasanta. E’ il primo passo per adeguare il Parco alle necessità basilari di un luogo frequentato da molte persone, capace di accogliere nei fine settimana della bella stagione anche 60mila persone, ma che finora è sempre stato carente nell’offerta anche dei servizi pubblici essenziali.

Negli anni passati, durante i mesi più affollati, si è sopperito alla mancanza di bagni con l’istallazione di wc chimici nei pressi degli ingressi principali, una soluzione criticata come antiestetica e anche a lungo andare poco igienica, mentre ora tutto l’anno saranno a disposizione le nuove strutture adeguate anche alle norme per l’accesso ai disabili. I progetti per le due nuove strutture igieniche, che tra l’altro hanno anche permesso la sistemazione di una parte dei rustici ottocenteschi in cui sono stati ricavati, sono costate al Comune circa 65mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Coronavirus, contagi anche nel Milanese. Chiuse le università lombarde

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

Torna su
MonzaToday è in caricamento