Brugherio, il bar padano che non c'è più (ma forse riaprirà)

Su internet torna a far parlare di sé il "bar padano" di Brugherio, con tanto di gallery e articoli che svelano l'esistenza di un locale dove sono "graditi" solo i settentrionali. Il bar non esiste più. Ma forse riapre

Un'immagne del "bar padano"

Era il 2007 quando, con un certo clamore nazionale, aprì il "bar padano" a Brugherio. Un locale dove i meridionali non sono graditi. Certo, nessuno impediva loro di entrare, di sicuro la questione era puramente simbolica. Ma il fatto si prestava a essere raccontato in tutto il Paese. Con una certa ironia, dato che la tradizione del caffè è molto sentita a Napoli.

Il locale nel frattempo è stato chiuso (nel maggio scorso) ma in questi giorni, grazie a uno strano "tam tam" di internet, ha ricominciato a far parlare di sé, in realtà come se fosse ancora attivo. Ci sono "cascati" anche quelli del blog "Questa è la Lega", un sito web decisamente schierato con il Carroccio.

Il sindaco di Brugherio, Maurizio Ronchi, è quindi intervenuto per spiegare i motivi della chiusura ("i locali sono stati messi in vendita") e soprattutto l'intenzione di riaprire: "L'attività andava bene, era un luogo di aggregazione, si discutevano e si organizzavano le iniziative di partito".

 

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piscine all'aperto della provincia di Monza

  • Bando per l'assegnazione di oltre 200 alloggi tra Monza, Villasanta e Brugherio: le domande

  • Dove organizzare una gita nei dintorni di Monza

  • Tutti i consigli per tenere lontane le formiche dalla propria casa

I più letti della settimana

  • Il papà non la fa uscire con le amiche, 17enne cerca di uscire dalla finestra e cade, è grave

  • Tragedia in ditta, operaio di 35 anni muore colpito da un tubo di metallo

  • Morgan in diretta dalla casa sotto sfratto, i toni si accendono e arriva la polizia

  • Le 5 migliori piscine all'aperto della provincia di Monza

  • Muore all'ospedale di Vimercate e dona gli organi: salva quattro persone

  • Incidente in viale delle Industrie a Monza: donna intrappolata tra le lamiere contorte di una Smart

Torna su
MonzaToday è in caricamento