Allarme bomba domenica mattina a Barlassina

In via Vecellio sono intervenuti gli artificieri dopo il ritrovamento di una borsa con all'interno un ordigno improvvisato. La scoperta a pochi passi dal bar che è stato al centro dell'indagine della Guardia di Finanza su un ingente traffico di droga

Immagine di repertorio

Domenica mattina a Barlassina ci sono stati attimi di panico tra i residenti per un allarme bomba scattato poco dopo le 10 nella zona di via Vecellio/via Cristoforo Colombo.

Una borsa sospetta contenente un ordigno esplosivo rudimentale è stata trovata a poca distanza dal Bar Mosquito, il locale al centro delle indagini della Guardia di Finanza che nei giorni scorsi hanno portato alla luce il traffico di droga tra la Brianza e il lecchesee sequestrato chili di sostanza stupefacente (Leggi tutto qui). 

Il ritrovamento, forse un gesto intimidatorio, è stato fatto in mattinata e subito sul posto si sono radunate diverse pattuglie di carabinieri che hanno richiesto anche l'intervento del nucleo Artificieri.

La strada è rimasta chiusa per diverso tempo per permettere alle forze dell'ordine di compiere tutti gli accertamenti del caso e rimettere in sicurezza l'area.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Verano Brianza, Sofia uccisa a 25 anni da ubriaco mentre attraversa la strada

  • Cesano Maderno, uomo investito mentre attraversa la strada: è gravissimo

  • Incidente stradale a Verano Brianza, travolge e uccide ragazza di 25 anni

  • Auto esce fuori strada e si schianta contro colonnine del benzinaio poi si ribalta: ferite due ventenni

  • Coronavirus, spostamenti e vacanze: cosa si può fare (e cosa no) dal 3 giugno

Torna su
MonzaToday è in caricamento