Il pirata della strada che ha ucciso Beatrice Papetti è di Roncello

Il responsabile dell'incidente che è costato la vita alla sedicenne di Gorgonzola, risiede in Brianza dove lavora come operaio.

Roncello, il pirata della strada che ha ucciso Beatrice Papetti risiede in città.

RONCELLO - Dopo sette giorni di latitanza si è costituito il pirata della strada che il 10 luglio a Gorgonzola ha travolto e ucciso Beatrice Papetti, 16 anni che stava tornando a casa a bordo della sua bicicletta dopo una serata passata con gli amici

El Habib Gabardi, 39 anni,operaio, residente a Roncello, ha deciso di costituirsi dopo aver visto le immagini della ragazza in tv e sul web.

Prima di ammettere le sue colpe l’uomo aveva nascosto l’auto nel garage di un amico, poco distante dalla sua abitazione. Ma ha capito che il cerchio intorno a lui si stava stringendo: i carabinieri avevano stilato un elenco di 600 autovetture compatibili con l'incidente e le stavano cercando una per una. Così, martedì sera, accompagnato dal suo legale, dopo le dieci si è recato alla stazione dei carabinieri di Cassano d'Adda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shock per liceo Frisi di Monza, due studenti si tolgono la vita. La preside: "Profondo dolore"

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Le auto e gli affari con la cocaina, sgominata rete di spacciatori: 11 arresti

  • Tornano le giostre a Limbiate, sulle ceneri di Greenland sorgerà un nuovo luna park

  • Maxi operazione a Monza, undici arresti per spaccio di droga

  • Crollo in via Bergamo a Monza, pezzi di cornicione precipitano al suolo da nove metri

Torna su
MonzaToday è in caricamento