Ladro bloccato mentre tenta un furto in un appartamento:​ la gente applaude i carabinieri

È successo sabato 29 dicembre a Besana in Brianza, nei guai un ragazzo di 25 anni

Immagine repertorio

Un arresto tra gli applausi. Si è concluso con le congratulazioni dei residenti l’arresto di un ladro messo a segno dai carabinieri a Besana. Il tentato furto era avvenuto la sera di sabato 29 dicembre, in via San Carlo. Ad accorgersi di quanto stava accadendo sono stati i carabinieri, impegnati nel pattugliamento del territorio.

Alla vista dei carabinieri due malviventi, che erano saliti sul balcone di un appartamento al primo piano di una palazzina, hanno deciso di rinunciare al colpo per fuggire. Uno è riuscito a far perdere le sue tracce. L’altro, un albanese di 25 anni, ha cercato di calarsi aggrappandosi alle tubazioni del gas, con l’unico risultato di staccarle dal muro e di cadere all’indietro ritrovandosi tra le braccia dei militari. Sottoposto a controlli, è stato trovato in possesso di tre cacciaviti. Lo straniero, che ha precedenti per ricettazione, rissa e violazione della normativa in materia di immigrazione, è stato arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento