Bovisio, picchia la mamma con la mazza da baseball

Un giovane di 22 anni è stato fermato dai Carabinieri in flagranza di reato mentre se la prendeva con la madre

I militari l'hanno trovato con la pesante mazza ancora in mano

BOVISIO MASCIAGO - Picchiava  la mamma con la mazza da baseball. Un 22enne residente in paese è stato colto in flagranza di reato dai Carabinieri, che lo hanno fermato con il pesante oggetto ancora in mano. Sembra che R.T., queste le iniziali, non fosse nuovo a episodi del genere, anche se era sempre riuscito a nascondere i segni delle percosse. In caso con lui vivevano anche il fratello e la sorella più piccoli. L'accusa nei suoi confronti è di maltrattamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Verano Brianza, Sofia uccisa a 25 anni da ubriaco mentre attraversa la strada

  • Cesano Maderno, uomo investito mentre attraversa la strada: è gravissimo

  • Auto esce fuori strada e si schianta contro colonnine del benzinaio poi si ribalta: ferite due ventenni

  • Coronavirus, spostamenti e vacanze: cosa si può fare (e cosa no) dal 3 giugno

  • Incidente stradale a Verano Brianza, travolge e uccide ragazza di 25 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento