Brugherio: riaprono i centri estivi, iscrizioni dal 21 al 25 maggio

Tante attività e divertimento per i ragazzi durante l'estate, ma anche la possibilità per i genitori di trovare un posto sicuro in cui lasciare i piccoli quando le scuole e gli asili chiudone per le vacanze

BRUGHERIO - Ripartono i Centri ricreativi estivi. Dall'11 giugno al 7 settembre 2012 i ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado potranno frequentare alla sede della scuola Don Camagni; per i bambini più piccoli, quelli della scuola dell'infanzia, la sede sarà invece la scuola Fratelli Grimm.  Divertimento, giochi, attività sportive, laboratori, gite e, per i più grandicelli, qualche attività didattica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La chiusura andrà solo dal 4 al 26 agosto. Progettazione e organizzazione sono per il terzo anno consecutivo a cura dell'associazione sportiva dilettantistica Gruppo Sportivo Atletica (G.S.A.) Brugherio, con il patrocinio e la partecipaziomne del Comune, che sarà coinvolto nell'inserimento dei bambini e ragazzi diversamente abili.
Riconfermata anche l'attività "Vieni a imparare l'italiano al centro estivo", in collaborazione con l'Istituto Nazzario Sauro che coordina il progeto intercultura territoriale.
 
Le iscrizioni sono aperte da lunedì 21 a venerdì 25 maggio 2012, dalle ore 17.00  alle ore 19.30, presso la segreteria dell’A.S.D.  Gruppo Sportivo Atletica Brugherio  -   Centro sportivo comunale – via S. Giovanni Bosco.Sarà possibile iscriversi anche successivamente se rimarranno posti disponibili.

INFO - Il foglio informativo e i moduli di iscrizione saranno a disposizione a partire da sabato 19 maggio  2012 presso la stessa sede del GSA Brugherio e sui siti  web della  GSA Brugherio  e del Comune di Brugherio .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si butta a terra all'Esselunga: "Ho fame" e gli regalano spesa. Poi sputa alla guardia

  • Al San Gerardo 20 ventilatori polmonari grazie alla donazione della famiglia Fumagalli

  • Coronavirus, nuova crescita di casi in Brianza: 141 nuovi contagi. A Monza oltre 500 positivi

  • Negli ospedali lombardi oggi più dimessi che ricoverati: in Brianza 90 nuovi casi

  • Coronavirus, a Monza e Brianza 2.462 casi di Covid-19: 100 in più in un giorno

  • Coronavirus, ecco l'applicazione per il cellulare: "Vi chiediamo di scaricarla tutti"

Torna su
MonzaToday è in caricamento