Brugherio, due rom di 10 e 11 anni sorpresi a rubare

I due, non imputabili per la tenerssima età, avevano con sé il cacciavite usato per forzare la porta e la refurtiva: oggetti d'oro e 150 euro in contanti. Sono stati accompagnati in due comunità d'accoglienza

La via del furto

Due ragazzini di appena 11 e 10 anni, nomadi, sono stati sorpresi ieri a Brugherio, in via Comolli, non lontano dall'A4, mentre scappavano dopo avere compiuto una rapina in un'abitazione approfittando dell'assenza della proprietaria. Il fatto è accaduto verso le 18.

I due, J.S. (nata nel '99 a Zagabria) e G.R. (nato nel 2000 a Belgrado), avevano ancora con sé la refurtiva (150 euro in contanti e vari oggetti in oro) e il cacciavite che avevano utilizzato per forzare la porta. Non imputabili per la tenera età, sono stati accompagnati in due comunità alloggio, una a Pavia e una a Fino Mornasco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "C'è un serpente nel mio giardino": chiama l'Enpa ma i volontari lo trovano morto con ferita in testa

  • Lite tra automobilisti degenera, agenti aggrediti all'incrocio: quattro denunce

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

  • Forti temporali e maltempo, allerta "arancione" a Monza e Brianza

  • Il bando per arruolare 60mila assistenti civici: saranno i 'controllori' (volontari) della Fase 2

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

Torna su
MonzaToday è in caricamento