Pusher braccato fuori da casa dai carabinieri

È successo nella serata di mercoledì 5 dicembre a Brugherio, nei guai un 35enne

Immagine repertorio

Spaccio di stupefacenti. È l'accusa a cui deve rispondere un uomo di 35 anni arrestato dai carabinieri nella serata di mercoledì 5 dicembre a Brugherio. La notizia è stata resa nota dai militari del gruppo Monza.

Tutto è accaduto nel centro storico quando una pattuglia della stazione di Brugherio ha notato la presenza sospetta di una persona presso l'abitazione del 35enne. Il presunto pusher, come riportato dai carabinieri, sarebbe stato braccato proprio dopo aver ceduto una dose di cocaina: addosso al "cliente" sono stati trovati 0,7 grammi di bianca, mentre nell'abitazione del 35enne sono stati trovati 145 euro, contanti che per gli investigatori sarebbero il "provento della sua attività illecita". 

Il 35enne è stato arrestato e ristretto ai domiciliari presso la sua abitazione, mentre le banconote sono state sequestrate.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente in via Cavallotti, donna investita da camion: gravissima 71enne

  • Cronaca

    Sciopero per l'Ambiente, il corteo degli studenti sfila per le vie di Monza

  • Cronaca

    Parcheggio e discarica abusiva sequestrati in via della Offelera: scattano i sigilli

  • Cronaca

    Incendio in un appartamento a Cinisello Balsamo: ustionati due uomini

I più letti della settimana

  • Maltempo a Monza: temporale e tempesta di grandine, strade ricoperte di ghiaccio

  • Sparatoria in stazione a Varedo: uomo ferito da un colpo di fucile, indagano i carabinieri

  • Incidente sulla Valassina: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso

  • Incidente in Valassina, travolto dopo tamponamento: morto a 22 anni Chetra Sponsiello

  • Incidente sulla Milano-Meda, perde il controllo dell'auto e si ribalta: morto 86enne

  • Incidente sulla Milano-Meda a Lentate, dopo lo schianto un'auto finisce sopra l'altra

Torna su
MonzaToday è in caricamento