Denunciato a Busnago, smerciava orologi falsi

E' stato pedinato e poi sorpreso dalla guardia di finanza mentre cercava di venderne alcuni: in auto e a casa ne custodiva circa trenta. Un migliaio quelli trovati in casa del suo grossista, insieme a un vero laboratorio di orologeria

Un uomo di Busnago è stato denunciato dalla guardia di finanza per smercio di orologi contraffatti. Le fiamme gialle lo hanno controllato e seguito fino a sorprenderlo mentre cercava di venderne alcuni.

In auto e a casa ne custodiva una trentina. Ben di più ne sono stati recuperati a casa del "grossista", un uomo di Locate Triulzi, tra Milano e Pavia: oltre mille esemplari e un laboratorio di orologeria.

I marchi (tutti contraffatti) sono il "non plus ultra" dell'orologeria di lusso: Rolex, Vacheron Constantin, Franck Muller e altri ancora. Per entrambi l'accusa è di contraffazione e ricettazioe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monza Maestoso ha aperto le porte: ecco il centro commerciale nato dall'ex cinema

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 100 Mini, bracciali in oro con diamanti e iPhone

  • Incidente in tangenziale Est, schianto tra auto e moto: grave 51enne

  • Incidente tra auto e moto in tangenziale Est, morto 51enne al San Gerardo di Monza

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Travolto e ucciso mentre attraversa la strada, muore ragazzo di 23 anni a Carate

Torna su
MonzaToday è in caricamento