Busnago, colpisce donna con cacciavite durante la rapina. Arrestato

Un giovani di quattordici anni, con residenza nel campo nomadi, ha aggredito una donna nel pomeriggio di ieri. La vittima ha reagito all'assalto ma a questo punto si è scatenata la furia del minorenne, che poi ha fatto perdere le tracce

BUSNAGO - Ha tentato di rapinare una sessantenne minacciandola con un cacciavite. La donna, però, ha reagito all'aggressione, e a quel punto il balordo l'ha colpito con l'utensile, scappando poi in motocicletta. E' accaduto nella serata di domenica a Vaprio d'Adda. L'autore della rapina è un giovane nomade di soli 14 anni, G. D.: nonostante la giovanissima età , è già plurupregiudicato. Il ragazzo, residente nel campo nomadi di Busnago, è stato arrestato proprio lì. A suo carico  è risultata anche un'altra rapina, consumata a Trezzano Rosa verso le 18.30. Il giovane è stato prelevato e portato al Beccaria di Milano. La donna aggredita è stata medicata al pronto soccorso dell'Ospedale di Vaprio d'Adda, dove è stata giudicata guaribile in dieci giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

Torna su
MonzaToday è in caricamento