Cornate d'Adda, trovato il cadavere di un uomo nel canale vicino alla centrale elettrica

È successo nella mattinata di mercoledì 25 luglio, sul posto vigili del fuoco e carabinieri

Immagine repertorio

Un uomo di circa 70 anni è stato trovato cadavere nella mattinata di mercoledì 25 luglio a Cornate, nel canale che corre accanto al fiume Adda. Il cadavere è stato ritrovato dai vigili del fuoco nella zona della centrale elettrica Esterle, nei pressi di via XXV aprile.

A lanciare l'allarme sono stati i i tecnici della centrale che, intorno alle 8, avevano notato il corpo incastrato in una griglia. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con un'ambulanza e un'automedica, oltre ai vigili del fuoco che hanno recuperato la salma.

Non è ancora chiaro cosa sia accaduto, né se si tratti di un gesto volontario. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del gruppo Monza che stanno eseguendo i rilievi del caso. Secondo quanto trapelato sembra che sul corpo non siano stati trovati segni di violenza. L'uomo non è ancora stato identificato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Muggiò, controlli in un locale: maxi multa al bar e auto in divieto di sosta

  • Il gelato più buono ha il sapore di Monza: l'Albero ancora nella classifica del Gambero Rosso

  • Incidente stradale all'incrocio a Monza, auto si ribalta in via Borsa

  • Coronavirus, allerta anche a Monza: "Attivato il sistema di prevenzione e sicurezza sanitaria"

  • Veterinaria uccisa in una fattoria inglese del Devon: arrestato un ragazzo di Vimercate

Torna su
MonzaToday è in caricamento