Corpo senza vita rinvenuto nei campi a Vaprio d'Adda

Il ritrovamento martedì mattina

IMMAGINE DI REPERTORIO

Un uomo è stato trovato senza vita a Vaprio d'Adda martedì mattina. In seguito alla segnalazione di un passante intorno alle 8 in via Per Concesa, a ridosso di Villa Castelbarco, sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Vimercate e il personale sanitario del 118.

Il corpo, che giaceva immobile a terra, era ormai senza vita e sono scattati i primi accertamenti per consentire l'identificazione del cadavere. Sul posto insieme ai militari del comando brianzolo è intervenuta anche la Scientifica che ha eseguito i rilievi.

Ancora non è stata individuata l'identità dell'uomo che indicativamente potrebbe avere tra i 40 e i 50 anni e ha la carnagione chiara. Non è ancora possibile stabilire se sul corpo dell'uomo siano stati rinvenuti o meno segni di violenza perchè i rilievi sono ancora in corso: Con tutta probabilità sarà solo l'autopsia a chiarire le circostanze del decesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri hanno avviato gli accertamenti per identificare l'uomo e stanno passando al setaccio anche le denunce di scomparsa presentate in zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • Schianto frontale sulla statale: drammatico il bilancio, morti due giovani di 28 anni

  • 10 luoghi in cui fare il bagno al lago, poco lontano da Monza

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Cammina seminudo in strada, 36enne arrestato a Giussano: era già stato espulso

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

Torna su
MonzaToday è in caricamento