Cadavere rinvenuto nel canale Villoresi: è ancora giallo

Gli aggiornamenti

Le operazioni di recupero del corpo (Foto Bennati/MonzaToday)

Non è ancora stato identificato l'uomo rinvenuto domenica mattina senza vita tra le griglie del canale Villoresi in via Borgazzi. 

Il cadavere è stato notato da alcuni passanti che hanno immediatamente dato l'allarme alle forze dell'ordine. Domenica mattina a Monza sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri, i sanitari del 118 e il personale della polizia locale che ha delimitato l'area per consentire i rilievi del Nucleo Scientifico dell'Arma e le operazioni di recupero.

Secondo le prime informazioni si tratta di un uomo tra i 35 e i 40 anni, di origine caucasica. Sul corpo non sono stati riscontrati segni evidenti di violenza e non è escluso che si possa essere tratto di un gesto volontario.

Gli inquirenti hanno lavorato fin da subito per risalire allidentità dell'uomo ma non risultano denunce di scomparsa presentate negli ultimi tempi che possano essere compatibili con la salma. A chiarire le esatte circostanze della morte sarà l'esame autoptico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Milano-Meda, schianto tra auto e camion: grave 45enne

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Caponago, la strada diventa bianca: rintracciato camion autore dello "sversamento"

  • Incendio a Monza, fiamme in un capannone: evacuata una scuola

  • Nuova apertura supermercato Coop a Monza, si cerca personale: ecco le offerte di lavoro

  • L'Esselunga di via Buonarroti cresce: per il comune un milione e un parcheggio al Brianteo

Torna su
MonzaToday è in caricamento