Anche a Renate "Narco" è pronto a fiutare droga: Monza "presta" la sua unità cinofila

La Giunta Comunale di Monza ha dato il via libera all’utilizzo del nucleo cinofilo monzese in rinforzo alla Polizia Locale di Renate

Narco con Matteo Salvini

Anche a Renate Narco è pronto a "combattere" lo spaccio. L'unità cinofila della polizia locale monzese fino a fine anno svolgerà alcuni servizi specifici antidroga anche nel comune brianzolo. La Giunta Comunale di Monza ha dato il via libera all’utilizzo del nucleo cinofilo monzese in rinforzo ai colleghi brianzoli che avevano richiesto di poter sperimentare questo servizio sul proprio territorio. L’accordo tra i due comuni, che sarà siglato a giorni, prevede che per un periodo temporaneo fino al 31/12/2019 l’unità cinofila svolga alcuni servizi a Renate.

L’impiego del personale monzese, che raggiungerà un massimo di 36 ore complessive in orario extralavorativo, per il Comune di Renate è finalizzato a sperimentare l’utilità del servizio antidroga soprattutto nelle aree più sensibili quali i giardini pubblici, mentre per il Comune di Monza rappresenta un’occasione preziosa che consente un addestramento ulteriore all’unità cinofila attualmente in servizio presso il Comando di Via Marsala.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sono fiero che il nostro Narco diventi un modello da esportare – commenta l’Assessore alla Sicurezza Federico Arena – certo come sono che in tema di lotta allo spaccio debba essere utilizzato ogni mezzo possibile e utile”. "Il Comune di Renate sarà dotato di due unità cinofile della Polizia Locale monzese, che opereranno sul nostro territorio in sinergia con i nostri agenti di Polizia Locale - aggiunge il Sindaco di Renate Matteo Rigamonti - Una novità che migliorerà ancora di più la sicurezza pubblica e la sicurezza di tutti i cittadini renatesi."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

  • Il bando per arruolare 60mila assistenti civici: saranno i 'controllori' (volontari) della Fase 2

Torna su
MonzaToday è in caricamento