Carugate, arrestata donna su mandato di cattura internazionale

Si nascondeva a Vimercate in un rifugio da film la donna arrestata sabato sera nel parcheggio dell'Ikea Aveva compiuto truffe con carte di credito clonate. I giudici rumeni l'avevano condannata a dieci anni

N.M.L. ,  donna rumena nata nel 1968 domiciliata a Vimercate e nullafacente è stata arrestata sabato sera dai Carabinieri nel parcheggio del centro commerciale Ikea di Carugate.  Dai controlli effettuati dai militari sulla donna pendeva un mandato di arresto europeo dovuto a una condanna a dieci anni per truffa  con carte di credito clonate rimediata nel suo paese.  Il provvedimento era stato emesso nell'agosto 2007.

La donna si nascondeva in Italia in una stanza ricavata nella villetta di una connazionale: l'accesso alla stanza era protetto, come nei film, da una libreria semovibile. La complice, D.C, è stata denunciata per favoreggiamento.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Coltiva marijuana sul balcone, denunciata cartomante insieme alle figlie

    • Incidenti stradali

      Incidente in via Borgazzi: scontro tra una moto e un furgone

    • Cronaca

      Traffico di droga e spaccio, sgominate due organizzazioni tra Monza e il milanese

    • Incidenti stradali

      Bimba investita a Lissone: la piccola è stata operata e le sue condizioni sono buone

    I più letti della settimana

    • Bimba di due anni investita a Lissone: l'incidente in via Mazzini

    • Prato della Gerascia, il concerto green per Ligabue non lascia il segno

    • Liga Rock Park a Monza, vademecum per chi arriva al Parco

    • Incidente mortale a Oliveto Lariano: morto Yuri Maffi di Muggiò

    • Incidente mortale a Onno: perde la vita un 28enne di Muggiò

    • Muore in casa, due giorni dopo la figlia trova il corpo senza vita e si sente male

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento