Carugate, arrestata donna su mandato di cattura internazionale

Si nascondeva a Vimercate in un rifugio da film la donna arrestata sabato sera nel parcheggio dell'Ikea Aveva compiuto truffe con carte di credito clonate. I giudici rumeni l'avevano condannata a dieci anni

N.M.L. ,  donna rumena nata nel 1968 domiciliata a Vimercate e nullafacente è stata arrestata sabato sera dai Carabinieri nel parcheggio del centro commerciale Ikea di Carugate.  Dai controlli effettuati dai militari sulla donna pendeva un mandato di arresto europeo dovuto a una condanna a dieci anni per truffa  con carte di credito clonate rimediata nel suo paese.  Il provvedimento era stato emesso nell'agosto 2007.

La donna si nascondeva in Italia in una stanza ricavata nella villetta di una connazionale: l'accesso alla stanza era protetto, come nei film, da una libreria semovibile. La complice, D.C, è stata denunciata per favoreggiamento.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Incidente a Ronco Briantino, motociclista 25enne si schianta con un'auto: gravissimo

    • Cronaca

      Nasconde quasi 80mila euro di cocaina sotto al giubbotto: arrestato pregiudicato 33enne

    • Cronaca

      False ditte per assumere immigrati clandestini: "pacchetti" da 200 a 3mila euro

    • Cronaca

      Incendio doloso: vandali devastano l'ingresso del Sert di Carate

    I più letti della settimana

    • Auto vietate a Monza il 25 marzo: dal Papa a piedi, in bici o in treno

    • Autovelox, iniziata l'installazione dei nuovi tredici trappoloni: quando saranno attivi

    • Allarme bomba per una valigetta sospetta nel parcheggio del Bennet

    • Doppio furto all'Esselunga: tre persone denunciate a Monza

    • Auto si schianta contro le barriere pedonali in via Mentana

    • Folle inseguimento tra Lentate e Meda, arrestati due pericolosi spacciatori

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento