Irregolarità e carenze igieniche: chiuso club privé a Varedo

Nessun contratto per i dipendenti e cinque ragazze "fantasma"

Un club privé, con tanto di disco pub e ristorante, del tutto sconosciuto al fisco. Il titolare, un 71enne di Lecco, si era "scordato" di fare la dichiarazione di inizio attività, come anche il contratto d’affitto dei locali. Sconosciuto ogni tipo di contratto di lavoro ai dipendenti.

Al piano di sopra del locale, alla periferia di Varedo, sono state trovate anche cinque ragazze, giovanissime e di nazionalità romena. Anche loro erano prive di qualsiasi documento che attestasse un rapporto di lavoro. Quando i militari hanno domandato alle giovani che lavoro facessero, le donne si sono avvalse della facoltà di non rispondere.

I locali sono stati chiusi dai carabinieri di Desio e dal personale dell’Ats dell’Asl di Monza anche perché sono state riscontrate carenze di tipo igienico molto gravi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Scoppia un incendio a Seveso, ustioni per un uomo di 84 anni

    • Cronaca

      Incendio in una rimessa alle porte di Monza, venti mezzi devastati dalle fiamme

    • Incidenti stradali

      Frontale tra due auto nella notte lungo la provinciale a Paderno Dugnano

    • Incidenti stradali

      Auto finisce in un campo dopo un incidente, soccorsi in azione a Busnago

    I più letti della settimana

    • Incidente in tangenziale Nord, camion con gasolio si ribalta: traffico in tilt

    • Mamma anatra con i suoi tredici piccoli blocca il traffico davanti alla Villa Reale

    • "Addio piccolo angelo", l'ultimo saluto a Silvia morta a vent'anni a Brugherio

    • Auto resta incastrata nel sottopasso: ventenne prende a calci le auto in sosta

    • Incidente a Carate Brianza, in viale Brianza interviene l'elisoccorso

    • Distrugge vasi, rovescia bidoni e devasta il centro: denunciato un 40enne

    Torna su
    MonzaToday è in caricamento