Irregolarità e carenze igieniche: chiuso club privé a Varedo

Nessun contratto per i dipendenti e cinque ragazze "fantasma"

Un club privé, con tanto di disco pub e ristorante, del tutto sconosciuto al fisco. Il titolare, un 71enne di Lecco, si era "scordato" di fare la dichiarazione di inizio attività, come anche il contratto d’affitto dei locali. Sconosciuto ogni tipo di contratto di lavoro ai dipendenti.

Al piano di sopra del locale, alla periferia di Varedo, sono state trovate anche cinque ragazze, giovanissime e di nazionalità romena. Anche loro erano prive di qualsiasi documento che attestasse un rapporto di lavoro. Quando i militari hanno domandato alle giovani che lavoro facessero, le donne si sono avvalse della facoltà di non rispondere.

I locali sono stati chiusi dai carabinieri di Desio e dal personale dell’Ats dell’Asl di Monza anche perché sono state riscontrate carenze di tipo igienico molto gravi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    'Ndrangheta, 27 persone arrestate: due fermi anche in Brianza

  • Cronaca

    Rubavano mezzi per spedire i ricambi all'estero: banda di sette persone in manette

  • Cronaca

    Dal fiume spunta una cassaforte, a Brugherio i vigili del fuoco si calano in acqua

  • Cronaca

    Coppia di ladri evade dalla caserma dei carabinieri: rintracciati e arrestati

I più letti della settimana

  • Giovane papà muore il primo giorno di lavoro, malore fatale in azienda

  • Si lancia tra i binari e muore suicida sotto il treno: dramma a Desio

  • Ecco il catalogo delle bici trovate sul tetto del capannone a Cinisello: come recuperarle

  • Morto Alessio Messina, lutto per la scomparsa del Presidente della Croce Rossa

  • Si toglie la vita a 31 anni ma qualcosa non torna: si indaga sul suicidio di Claudio

  • Usa il lampeggiante della polizia per saltare la coda in auto: denunciato 34enne

Torna su
MonzaToday è in caricamento