Passa col rosso, viene inseguito dalla locale ma si schianta contro un'auto e scappa: preso

È successo a Cinisello Balsamo, nei guai un pregiudicato residente a Monza

Immagine repertorio

Prima è passato col rosso, quando si è accorto di essere inseguito da una pattuglia della polizia locale ha cercato di scappare, ma si è schiantato contro un'auto mandando all'ospedale una donna. Infine è fuggito a piedi, ma per lui sono scattate le manette. È successo nel pomeriggio di giovedì 5 luglio a Cinisello Balsamo, nei guai un 40enne di Monza, già noto alle forze dell'ordine. La notizia è stata resa nota dal municipio con una nota.

Tutto è iniziato quando l'uomo, a bordo di una Peugeot 206, ha attraversato con il rosso l'incrocio con tra via Copernico e viale Lincoln. Intercettato da una pattuglia che circolava nelle vicinanze, il quarantenne ha tentato di scappare ma ha dovuto abbandonare la sua auto e fuggire a piedi dopo lo schianto con una Panda guidata da una donna di 63 anni.

Inseguito a piedi dagli agenti, il quarantenne ha opposto resistenza minacciandoli, ma è stato tutto inutile: è stato tratto in arresto per i reati di resistenza, minaccia a pubblico ufficiale e omissione di soccorso per incidente stradale. La 63enne è dovuta ricorrere alle cure del pronto soccorso, ma fortunatamente non ha riportato gravi traumi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento