Ospedali, buoni risultati per San Gerardo e Vittorio Emanuele

Pubbblicata la classifica delle prestazioni sanitarie: il migliore in Italia è il San Raffaele

C'è anche un po' di Monza e Brianza nelle classifiche sugli ospedali italiani, pubblicate dall'agenzia nazionale per i servizi sanitari delle regioni (Agenas). Le classifiche sono state redatte analizzando le schede di dimissione dei pazienti, sulla base di circa quaranta indicatori. Secondo una riealborazione di "Repubblica" sui quindici indicatori più importanti, il migliore nosocomio del Paese si conferma il San Raffaele di Milano.

E il San Gerardo si mostra ai primi posti sull'esito dell'intervento per tumore gastrico maligno. La mortalità a trenta giorni dall'operazione è infatti nulla a Monza, così come in altri ospedali tra cui il San Carlo di Paderno Dugnano. E per quanto riguarda il minor numero di parti cesarei (che è considerato un indice positivo della qualità sanitaria perché associato a una pratica clinica più appropriata), al secondo posto si trova il Vittorio Emanuele di Carate Brianza con il 4,7% di ricorso al cesareo e al quinto il San Gerardo con il 7,6%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Incidente sulla Milano-Meda, schianto tra auto e camion: grave 45enne

  • Caponago, la strada diventa bianca: rintracciato camion autore dello "sversamento"

  • Incendio a Monza, fiamme in un capannone: evacuata una scuola

  • Nuova apertura supermercato Coop a Monza, si cerca personale: ecco le offerte di lavoro

  • Cambio di insegna da Rex a Unes, in Brianza aprono i battenti quattro nuovi supermercati

Torna su
MonzaToday è in caricamento