In giro con la Bmw della moglie ma con la cocaina nello sportello: arrestato

L'uomo, 38 anni, albanese, è stato fermato a Cambiago

La droga sequestrata

Forse credeva che quella "pallina" passasse inosservata o forse l'aveva semplicemente dimenticata lì. Ma proprio quella "pallina" ha dato il via ai suoi guai. Un uomo di trentotto anni, un cittadino albanese, è stato arrestato giovedì sera dai carabinieri con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

I problemi per lui sono iniziati nel corso del pomeriggio, quando una pattuglia dei militari ha fermato la Bmw X3 - di proprietà della moglie - su cui stava viaggiando a Cambiago. 

Ai carabinieri non è sfuggita una dose di cocaina lasciata nello sportello lato guida e così hanno deciso di perquisire subito la vettura. Dal clacson sono saltate fuori altre sette palline, mentre altre dieci erano nascoste sotto il portacenere, per un totale di nove grammi. 

Inoltre, il 38enne aveva con sé tre cellulari - evidentemente usati per "lavoro" - e 390 euro in contanti, che sono stati sequestrati dagli investigatori perché ritenuti guadagnati proprio spacciando. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Verano Brianza, Sofia uccisa a 25 anni da ubriaco mentre attraversa la strada

  • Cesano Maderno, uomo investito mentre attraversa la strada: è gravissimo

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Incidente ad Agrate, schianto tra due auto in via Archimede: morta pensionata di Brugherio

Torna su
MonzaToday è in caricamento