Preso il rapinatore che zoppica: a incastrarlo è stato proprio il suo modo di camminare

A Cogliate

Ha fatto di tutto per non passare inosservato. E c’è riuscito, facendosi anche arrestare dai carabinieri di Desio. E’ finito in cella per rapina un 29enne di Saronno.

Mercoledì il giovane ha rapinato la farmacia centrale di via Manzoni. Bottino: 200 euro. Ma la sua camminata, un po’ claudicante, e la felpa inconfondibile usata nel corso della rapina, lo hanno reso subito riconoscibile. Nel giugno scorso lo stesso giovane aveva già rapinato la stessa farmacia. E le telecamere lo avevano immortalato: stesso modo di incedere, e addirittura, identica felpa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è stato difficile dunque per i carabinieri andare a prenderlo, a casa sua. E quando lo hanno trovato nel suo appartamento il 29enne indossava ancora una volta l’inseparabile felpa. Cosi' ai militari non sono servite altre prove e il rapinatore è finito in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • Trenta ragazzi al parchetto, arriva la polizia locale: due denunce e polemiche sui social

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

  • Schianto frontale sulla statale: drammatico il bilancio, morti due giovani di 28 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento