3 anni e 4 mesi al pirata della strada che uccise Beatrice Papetti

L'uomo che ha travolto la 16enne il 10 luglio scorso è residente a Roncello: si era costituito solo dopo una settimana di latitanza

Beatrice Papetti

3 anni e 4 mesi.

E’ questa la pena stabilita per El Habib Gabardi, l’operaio 39enne di Roncello, che il 10 luglio ha travolto e ucciso a Gorgonzola Beatrice Papetti, 16 anni, mentre tornava a casa in sella alla sua bicicletta dopo una serata passata con gli amici.

"La pena non è giusta, ma questa è la legge italiana” ha commentato il papà della giovane, Nerio Papetti.

Il pirata della strada che si è costituito solo dopo una settimana di latitanza deve scontare la pena per il reato di omicidio colposo e omissione di soccorso.

Solo dopo la condanna, dopo otto mesi, l’omicida della piccola Beatrice ha chiesto perdono ai genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento