Alcol alla guida, 48 controlli sulle strade in Brianza: patenti ritirate e denunce

La polizia stradale nel weekend ha effettuato un controllo straordinario a Carate Brianza, fuori da alcuni locali nei pressi della Valassina

Immagine di repertorio

Quarantotto conducenti fermati e sottoposti al test dell’etilometro e otto denunce per guida in stato di ebbrezza, con patenti ritirate. Maxi controllo della polizia stradale in Brianza nel weekend per prevenire “le stragi del sabato sera”.

Tre pattuglie della polizia stradale di Monza e Brianza, con il supporto del personale di Seregno e di Arcore, sono state impegnate tra sabato 1 e domenica 2 giugno, a Carate Brianza, all’altezza dell’imbocco della Valassina, nei pressi di alcuni locali notturni.

Sono stati quasi cinquanta gli automobilisti in transito sottoposti allo screening dell’alcol: otto di questi, tra cui un neopatentato, sono risultati positivi all’etilometro e sono stati denunciati penalmente in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica con un tasso alcolemico compreso tra 0,8 ed 1,5 g/l.  Il giovane conducente neopatentato guidava invece con un tasso alcolemico di 0,5 g/l.

A tutti è stata ritirata la patente di guida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Incidente sulla Milano-Meda, schianto tra auto e camion: grave 45enne

  • Caponago, la strada diventa bianca: rintracciato camion autore dello "sversamento"

  • Incendio a Monza, fiamme in un capannone: evacuata una scuola

  • Nuova apertura supermercato Coop a Monza, si cerca personale: ecco le offerte di lavoro

  • Cambio di insegna da Rex a Unes, in Brianza aprono i battenti quattro nuovi supermercati

Torna su
MonzaToday è in caricamento