Maxi controllo dei carabinieri in tutta la città: trenta militari tra stazione e parchi

In totale sono state diverse decine le persone e i mezzi identificati: una denuncia per droga e sette stranieri irregolari

I controlli a Monza

Trenta uomini dell'Arma nella serata di mercoledì sono stati impegnati in un maxi controllo del territorio a Monza. Il dispiegamento di carabinieri ha visto coinvolti i militari del comando della compagnia cittadina affiancati dagli uomini del Terzo Reggimento Lombardia. 

L'attività è iniziata intorno alle 18 e si è protratta fino a tarda sera. Durante il presidio del territorio cittadino sono state tenute sotto osservazione aree sensibili come la stazione e i giardinetti: in totale sono stati fermati e identificati decine di persone e di mezzi. 

Sei cittadini stranieri di origine tunisina e un egiziano, tutti tra i 35 e i 25 anni, sono stati sorpresi sul territorio monzese senza alcun permesso di soggiorno e denunciati poichè irregolari. Uno di loro è stato trovato anche in possesso di un grammo di hashish e di quindici euro in contanti, probabile provento dell'attività di spaccio, e per questo indagato per detenzione di droga.

carabinieri controlli-5

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monticello: trovati i due giovani che si sono schiantati sulla rotonda a 160 km/h

  • Bimba di 10 anni di Villasanta muore in un incidente mentre è in vacanza con i genitori in Tunisia

  • Grave incidente a Monza di ritorno dopo motoraduno, l'appello: "Aiutateci a trovare il nostro angelo custode"

  • Niente più code per la scelta del medico di base e per le esenzioni: ecco il numero per le prenotazioni

  • Incidente stradale a Varedo, uomo investito e soccorso in codice rosso

  • Tragedia in un'azienda a Casatenovo, operaio muore all'alba

Torna su
MonzaToday è in caricamento