Maxi controllo dei carabinieri in tutta la città: trenta militari tra stazione e parchi

In totale sono state diverse decine le persone e i mezzi identificati: una denuncia per droga e sette stranieri irregolari

I controlli a Monza

Trenta uomini dell'Arma nella serata di mercoledì sono stati impegnati in un maxi controllo del territorio a Monza. Il dispiegamento di carabinieri ha visto coinvolti i militari del comando della compagnia cittadina affiancati dagli uomini del Terzo Reggimento Lombardia. 

L'attività è iniziata intorno alle 18 e si è protratta fino a tarda sera. Durante il presidio del territorio cittadino sono state tenute sotto osservazione aree sensibili come la stazione e i giardinetti: in totale sono stati fermati e identificati decine di persone e di mezzi. 

Sei cittadini stranieri di origine tunisina e un egiziano, tutti tra i 35 e i 25 anni, sono stati sorpresi sul territorio monzese senza alcun permesso di soggiorno e denunciati poichè irregolari. Uno di loro è stato trovato anche in possesso di un grammo di hashish e di quindici euro in contanti, probabile provento dell'attività di spaccio, e per questo indagato per detenzione di droga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

carabinieri controlli-5

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al San Gerardo 20 ventilatori polmonari grazie alla donazione della famiglia Fumagalli

  • Coronavirus, a Monza e Brianza 2.462 casi di Covid-19: 100 in più in un giorno

  • Coronavirus, ecco l'applicazione per il cellulare: "Vi chiediamo di scaricarla tutti"

  • Monza, fingono di fare la spesa insieme per vedersi: scatta la maxi multa

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Monza e in Lombardia: le prime previsioni

  • Monza, città "silenziosa e deserta" nelle immagini riprese dal drone

Torna su
MonzaToday è in caricamento