Spaccio ai giardinetti, pusher vede la polizia e butta via la marijuana: arrestato

Maxi servizio antidroga degli agenti del NOST della polizia locale di Monza nei giaridnetti di via Visconti, via Artigianelli e in piazza Cambiaghi

La droga e il denaro sequestrato

Maxi controllo antidroga nella giornata di martedì a Monza. Gli agenti del Nucleo Operativo Sicurezza Tattica della polizia locale del capoluogo brianzolo a partire dalle 7 del 10 settembre hanno passato al setaccio l'area di piazza Cambiaghi, i giardinetti di via Visconti, l'area cani e i giardinetti degli Artigianelli.

Proprio qui è stato fermato e arrestato uno spacciatore. Il pusher, un giovane nigeriano di 26 anni, non in regola con i documenti, è stato notato mentre cercava di disfarsi di 40 grammi di droga. La sostanza è stata recuperata dagli agenti e sequestrata: erano ovuli di marijuana già pronti per lo spaccio. Addosso al 26enne sono stati trovati anche tre telefoni cellulari e 350 euro in contanti. 

Il giovane è stato arrestato e fotosegnalato presso il comando di via Marsala e ristretto nella cella di sicurezza in attesa della direttissima.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita per diversi metri dal palazzone abbandonato di Desio: 32enne gravissima

  • Il trucco a cui fare attenzione? Ha a che fare con una bottiglietta d’acqua

  • Controlli in un'officina a Muggiò, scoperto deposito di auto che "scottano"

  • Tragico incidente in moto: morto un uomo di 53 anni di Giussano

  • Maltempo a Monza, arrivano i temporali e scatta l'allerta: "Vento fino a 50km/h"

  • Tre chili di cocaina e marijuana nel controsoffitto del centro estetico: arrestato 41enne

Torna su
MonzaToday è in caricamento