Controlli dei carabinieri contro la prostituzione

Negli scorsi giorni i militari della stazione di Monza hanno svolto una serie di sopralluoghi nelle aree note per la presenza di prostitute: una ragazza è stata denunciata

L’ennesimo blitz dei carabinieri ha preso di mira l’area di viale Stucchi e viale Sicilia con l’intento di frenare il fenomeno della prostituzione e lo sfruttamento delle ragazze lungo le principali vie del capoluogo brianzolo.

Come noto le zone più colpite dal fenomeno sono le aree di viale delle Industrie, viale Stucchi e viale Sicilia. Proprio qui infatti nei giorni scorsi si sono concentrati i carabinieri durante il servizio di controllo mirato.

Nel corso di diverse serate sono state controllate e identificate sei donne, tutte straniere, provenienti dai paesi dell’Est Europa.

Una di loro K. A., appena maggiorenne, solo 19 anni, di nazionalità albanese, è stata denunciata perché dagli accertamenti svolti dai militari è emerso che aveva sulle spalle un decreto di espulsione dal territorio nazionale che non aveva rispettato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo qualche settimana fa ad Agrate Brianza i carabinieri della compagnia di Vimercate in collaborazione con la polizia locale citadina avevano incastrato un pensionato brianzolo che gestiva un giro di prostitute a ridosso dell'area industriale al confine con Carugate: le ragazze, tutte straniere e giovanissime, venivano sfruttate dall'uomo e accompagnate ogni giorno sulla strada per il "turno" di lavoro e obbligate a cedere a lui parte dell'incasso . 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I luoghi (che non tutti conoscono) dove fare il bagno in Lombardia

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Spostamenti fuori regione, la Lombardia rischia di restare "chiusa" altre due settimane

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

Torna su
MonzaToday è in caricamento