Maxi controllo dei carabinieri, a Seregno in azione 50 militari

Si tratta del secondo intervento nell'arco di due mesi

Controlli a tappeto in tutta Seregno. Prima alle porte della città: via Briantina, via allo Stadio, quartiere San Salvatore. E poi nel centro storico: in particolare in piazza Risorgimento e in via Cavour.

E’ stata una giornata interamente dedicata alla prevenzione e alla sicurezza, quella di martedì 7 febbraio, a Seregno. Dalla mattina alla sera 50 uomini tra compagnia, stazione, Nucleo operativo radiomobile e Cio (compagnia di intervento operativo) hanno passato al setaccio tutta la città di 45.081 abitanti: la terza città della Brianza.

I risultati testimoniano che Seregno è una città di eccellenza sul fronte della sicurezza. Nessun arresto, nessun provvedimento particolare. In stazione sono stati controllati cinque cittadini maghrebini. Due marocchini e tre tunisini (tra cui un minore affidato a una comunità della zona) appena giunti in Brianza. Erano appena arrivati in treno a Seregno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Privi di documenti, sono stati denunciati per inosservanza alle regole sull’immigrazione clandestina. Sono stati inviati in Questura dove inizieranno le pratiche per essere espatriati. I reati a Seregno sono in netto calo e tali controlli sono stati effettuati allo scopo di aumentare la sicurezza percepita in città. Si tratta del secondo controllo nell’arco di due mesi a Seregno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus non si ferma: in un giorno 163 contagi tra Monza e Provincia. Tutti i dati

  • Monza, fingono di fare la spesa insieme per vedersi: scatta la maxi multa

  • Monza, città "silenziosa e deserta" nelle immagini riprese dal drone

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Monza e in Lombardia: le prime previsioni

  • "Non cresce la linea dei contagi, sta per iniziare la discesa", Fontana fa il punto sui dati

  • Parrucchieri chiusi? Ecco come gestire la ricrescita

Torna su
MonzaToday è in caricamento