Controlli dei carabinieri, nel mirino la stazione: 50 persone identificate e un arresto

I servizi di controllo sono stati effettuati nei giorni scorsi: arrestato un 21enne sorpreso con la droga

Cinquanta persone identificate e un arresto. Questo il bilancio del servizio di controllo effettuato dai carabinieri della compagnia di Monza negli ultimi giorni presso la stazione ferroviaria cittadina.

L’interscambio ferroviario è stato presidiato dalle divise nelle ore serali e di notte, con due pattuglie fisse di carabinieri che hanno tenuto sotto controllo i binari, l’area di via Arosio, l’interno della stazione e l’ingresso di piazza Castello.

Tra i soggetti che sono stati identificati e controllati c’è anche un cittadino nigeriano di 21 anni, arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di sostanza stupefacente. Il giovane, quando ha trovato di fronte a sé i carabinieri, ha tentato di fuggire ma è stato raggiunto e fermato da due militari: nella borsa che il 21enne aveva con sé nascondeva due involucri contenenti circa 40 grammi di marijuana.

Per il ragazzo sono scattate le manette mentre la sostanza è stata sequestrata.