Auto sospetta in strada, conducente pizzicato con patente falsa e un'espulsione

A Villasanta

Polizia Locale

Un'auto sospetta ferma in strada, con il motore acceso e una persona a bordo e un secondo uomo che sale. E' bastato questo agli agenti della polizia locale di Villasanta per capire che qualcosa non andava.

Nella mattinata di venerdì una pattuglia di passaggio in via Da Vinci ha fermato il veicolo sospetto, con targa francese, e intimato l'alt al conducente. Dagli accertamenti proseguiti in comando è emerso che il conducente, di nazionalità georgiana, era in possesso di una patente falsa e per questo è stato denunciato a piede libero.

Il veicolo è stato veicolo rimosso e la patente di guida sequestrata (in attesa di perizia). Il passeggero, connazionale dell'uomo al volante, è risultato sprovvisto di un permesso di soggiorno e sottoposto a fermo di identificazione. L'uomo è stato accompagnato negli uffici della Questura di Monza dove è stato fotosegnalato. A suo carico sono emersi numerosi precedenti per furto e ricettazione ed è scattato un ordine di espulsione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, contagi anche nel Milanese. Chiuse le università lombarde

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Coronavirus, 89 casi in Lombardia: Carnevale rinviato a Monza e in alcuni comuni brianzoli

Torna su
MonzaToday è in caricamento