Harlan, dagli Usa il presidente accetta un incontro: forse venerdì in Italia

La parlamentare Michela Brambilla partecipa al sit-in di protesta. Riesce a entrare e ottiene un colloquio telefonico con il manager della multinazionale; forse già venerdì il faccia a faccia

Un esmplare di macaco rinchiuso in gabbia (fonte: dalla rete)

Il capo americano della Harlan in Italia per parlare con l'ex ministro Michela Brambilla. La rossa titolare del dicastero al  Turismo nell'ultimo governo Berlusconi ieri pomeriggio si trovava al sit-in organizzato dagli animalisti di fronte ai cancelli. Alle 17 è riuscita a entrare nella sede della multinazionale a Correzzana e ha avuto un incontro di quasi tre ore nel pomeriggio con i responsabili locali.

Nel corso del faccia a faccia, la telefonata con i vertici   della Harlan oltreoceano. Il presidente dell'azienda avrebbe accettato di venire in Italia per un incontro. La data è da confermare, ma potrebbe tenersi nella giornata di venerdì 2 marzo.

Potrebbe interessarti

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Monza e provincia

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

I più letti della settimana

  • Morta Nadia Toffa, la conduttrice de Le Iene combatteva contro il cancro

  • Malore mentre fa il bagno nell'Adda, 42enne muore dopo essere stato soccorso in acqua

  • Ferragosto a Monza: le migliori cose da fare

  • Evade ma l'auto va in panne sotto il temporale, soccorso dai carabinieri e arrestato

  • Incidente in tangenziale Est a Carugate, auto finiscono fuori strada e una si ribalta: due feriti

  • Ladri si lanciano dal balcone per sfuggire ai carabinieri, 31enne resta a terra: arrestato

Torna su
MonzaToday è in caricamento