Harlan, dagli Usa il presidente accetta un incontro: forse venerdì in Italia

La parlamentare Michela Brambilla partecipa al sit-in di protesta. Riesce a entrare e ottiene un colloquio telefonico con il manager della multinazionale; forse già venerdì il faccia a faccia

Un esmplare di macaco rinchiuso in gabbia (fonte: dalla rete)

Il capo americano della Harlan in Italia per parlare con l'ex ministro Michela Brambilla. La rossa titolare del dicastero al  Turismo nell'ultimo governo Berlusconi ieri pomeriggio si trovava al sit-in organizzato dagli animalisti di fronte ai cancelli. Alle 17 è riuscita a entrare nella sede della multinazionale a Correzzana e ha avuto un incontro di quasi tre ore nel pomeriggio con i responsabili locali.

Nel corso del faccia a faccia, la telefonata con i vertici   della Harlan oltreoceano. Il presidente dell'azienda avrebbe accettato di venire in Italia per un incontro. La data è da confermare, ma potrebbe tenersi nella giornata di venerdì 2 marzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monza Maestoso ha aperto le porte: ecco il centro commerciale nato dall'ex cinema

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 100 Mini, bracciali in oro con diamanti e iPhone

  • Incidente in tangenziale Est, schianto tra auto e moto: grave 51enne

  • Incidente tra auto e moto in tangenziale Est, morto 51enne al San Gerardo di Monza

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Travolto e ucciso mentre attraversa la strada, muore ragazzo di 23 anni a Carate

Torna su
MonzaToday è in caricamento