Crolla il soffitto sui bambini durante la festa di compleanno: ferito un bimbo e la mamma

È successo a Lissone nel pomeriggio di sabato, sul posto il 118 e i vigili del fuoco

I detriti del crollo (B&V Photographers)

Pochi attimi prima qualche scricchiolio, poi il crollo e il rumore dei calcinacci che piombano sul pavimento travolgendo genitori e bambini. Attimi di terrore in via Monza a Lissone dove, nel tardo pomeriggio di sabato 11 gennaio, è crollato il soffitto di una sala affittata per un compleanno. Avrebbe potuto essere una tragedia ma il bilancio è di una mamma e di un bimbo in ospedale per accertamenti.

Tutto è accaduto due minuti dopo le 18.20, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Inizialmente le condizioni dei feriti sembravano gravi tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto due ambulanze e un'automedica in codice rosso ma fortunatamente non si sono registrati feriti gravi.

Una mamma 39enne e il suo bimbo di due anni sono stati accompagnati in codice verde al pronto soccorso dell'ospedale San Gerardo di Monza per accertamenti. Spaventati ma illesi gli altri partecipanti alla festa. 

Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco del comando dissone e le forze dell'ordine. Toccherà a loro stabilire cosa abbia portato al crollo della superficie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, contagi anche nel Milanese. Chiuse le università lombarde

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Coronavirus, 89 casi in Lombardia: Carnevale rinviato a Monza e in alcuni comuni brianzoli

Torna su
MonzaToday è in caricamento