Il papà non la fa uscire con le amiche, 17enne cerca di uscire dalla finestra e cade, è grave

La giovane è ricoverata in prognosi riservata all'ospedale San Gerardo di Monza

Immagine di repertorio

Quando suo padre le ha detto di no, ha deciso di fare di testa sua. Così, ha annodato due lenzuola e ha cercato di calarsi dal secondo piano, facendo un tragico volo nel vuoto. Dramma nella notte tra mercoledì e giovedì a Cusano Milanino, dove una ragazzina di diciassette anni - una giovane italiana - è precipitata dalla finestra di casa sua, un appartamento al secondo piano di un condominio di via Toscana. 

Tutto è successo poco dopo mezzanotte e mezza, quando la 17enne - stando a quanto accertato dai carabinieri - ha provato a calarsi dalla sua cameretta dopo che il padre le aveva vietato di uscire con le amiche. Qualcosa è però andato storto e la giovane è caduta da un'altezza di circa cinque metri, finendo sull'asfalto. 

Soccorsa dagli equipaggi di un'ambulanza e un'auto medica, la ragazza è stata medicata sul posto e poi accompagnata al San Gerardo di Monza, dove è già stata sottoposta a un delicato intervento neurochirurgico. Al momento, la vittima si trova ricoverata in prognosi riservata nell'ospedale monzese, anche se non dovrebbe essere in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa la spesa e paga con bancomat rubato poi lo nasconde nelle mutande: denunciato

  • Prostituzione e atti osceni nel parcheggio, maxi controllo dei carabinieri al Colleoni

  • Tragedia in stazione, ragazzo travolto dal treno mentre attraversa i binari: linea bloccata

  • Incidente sul lavoro in fabbrica a Biassono, operaio si ferisce alla mano con la fresa

  • Orrore in treno, cerca di spogliare e stuprare una ragazza: lei si difende e lo fa scappare

  • Le rubano il telefono in stazione a Monza e poi chiedono un "riscatto"

Torna su
MonzaToday è in caricamento