Degrado in centro e droga ai giardinetti: maxi controllo della polizia

Agenti della polizia locale e personale della Questura in azione martedì pomeriggio tra via Italia e i giardinetti di via Visconti

Un intero pomeriggio di controlli a Monza. Gli agenti della polizia locale, con il supporto di colleghi in borghese, martedì sono stati impegnati in un servizio in centro città, con pattugliamenti e controlli in via Italia, largo Mazzini e dintorni dove le segnalazioni relative al degrado da parte di cittadini e commercianti sono sempre più insistenti.

Quindici gli agenti impegnati nell'intervento a cui si è affiancato anche il comandante: il personale del comando di via Marsala ha fermato e identificato dodici persone, accompagnando un cittadino marocchino, sorpreso senza documenti, in comando per l'identificazione. 

L'attività poi è proseguita nei giardinetti di via Visconti per constrastare lo spaccio di droga e il degrado: qui è intervenuta anche una volante della Questura di Monza. Tredici le persone fermate e identificate nel parchetto, tutti cittadini extracomunitari. Uno straniero, risultato non in regola con il permesso di soggiorno, è stato accompagnato in comando per il fotosegnalamento. 

L'unità cinofila della polizia locale invece ha rintracciato quattro dosi di sostanza stupefacente: gli assuntori sono stati segnalati alla prefettura e la droga (marijuana) è stata sequestrata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Coronavirus, contagi anche nel Milanese. Chiuse le università lombarde

  • Nova Milanese, azzannato alle parti intime dal suo cane: 40enne in ospedale

  • Ragazzina arbitro aggredita e spintonata da allenatore e tifoso: follia in campo a Meda

Torna su
MonzaToday è in caricamento