Caso Sallusti, Farina: "Non parlai per permettere revisione processo"

DESIO - Renato Farina torna sul caso Sallusti: "A sentenza negativa accaduta - dice il parlamentare desiano del Pdl -  il mio rivelarmi colpevole implica la revisione del processo o la grazia". Lo ha detto in un'intervista a Libero di oggi, dopo aver  'confessato' nell'Aula della Camera di essere l'autore dell'articolo a firma 'Dreyfus' per il quale il direttore de 'Il Giornale' Alessandro Sallusti è stato condannato. L'onorevole brianzolo  spiega di aver parlato con i suoi legali dell'ipotesi di farsi avanti qualche giorno prima. "Mi hanno spiegato si sarebbe attribuita a Sallusti la responsabilità di avermi fatto scrivere nonostante il divieto dell'Ordine dei giornalisti - afferma - Perciò non ho potuto rimediare quando c'erano i processi in corso. Ma ora si può sostenere che la sentenza si basa su un errore giudiziario. E ci sono motivi per chiedere la revisione del processo". Era stato Vittorio Feltri, prima dello stesso Farina, a rivelare l'identità dell'autore dell'articolo nel corso della trasmissione "Porta a porta". "Fino all'ultimo - ha detto Feltri - ho sperato che si facesse avanti".

VIDEO - LA CONFESSIONE DI FARINA ALLA CAMERA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • Incidente in tangenziale Nord, auto perde controllo e si schianta: tre ragazzi feriti

  • Trenta ragazzi al parchetto, arriva la polizia locale: due denunce e polemiche sui social

  • "Mi hanno rubato tutto" e sui social scatta la gara di solidarietà per aiutare artigiana

  • Schianto in moto sulle strade del Trentino, morto 43enne di Cesano Maderno

  • Asfalti Brianza, dalla notte da incubo all'ordinanza di sospensione dell'attività

Torna su
MonzaToday è in caricamento