Appena uscito dal carcere, va all'ospedale di Vimercate e sfascia l'accettazione

L'uomo è stato riarrestato

L'ospedale di Vimercate devastato

Si è recato all'ospedale di Vimercate e ha letteralmente sfasciato il locale accettazione del nosocomio. E' successo alle dieci di sera di venerdì 29 giugno. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri e risponderà di danneggiamento aggravato.

Si tratta di un individuo uscito dal carcere da pochi giorni e affidato in prova ai servizi sociali. Risiede in Brianza ed è pluripregiudicato. In serata l'uomo è arrivato presso l'ospedale vimercatese e, forse in stato di ubriachezza, ha afferrato un vaso decorativo con cui ha sfasciato la vetrata, per poi minacciare i presenti. 

E' stato processato per direttissima sabato mattina.
   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shock per liceo Frisi di Monza, due studenti si tolgono la vita. La preside: "Profondo dolore"

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Le auto e gli affari con la cocaina, sgominata rete di spacciatori: 11 arresti

  • Tornano le giostre a Limbiate, sulle ceneri di Greenland sorgerà un nuovo luna park

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Crollo in via Bergamo a Monza, pezzi di cornicione precipitano al suolo da nove metri

Torna su
MonzaToday è in caricamento