Sventa un furto in treno: aggredita e minacciata dal ladro

La signora ha visto il malvivente in azione su un convoglio Trenord sulla Milano-Asso e ha deciso di intervenire

Aggredita in treno per aver sventato un furto. La brutta avventura è capitata a un’interprete di 60 anni, di Roma. In viaggio nel pomeriggio di domenica scorsa su un convoglio Trenord, sulla Milano-Asso, ha visto un ladro marocchino che tentava di impossessarsi della valigia di una viaggiatrice.

Lo straniero con gli occhi le ha lanciato un messaggio inequivocabile: «Fatti gli affari tuoi». Ma la 60enne ha fatto esattamente il contrario. Ha avvisato la viittima, impedendo al ladro di razziare la valigia ma la reazione dello straniero non si è fatta attendere.

L’uomo ha aggredito l’interprete, minacciandola e mettendole le mani addosso: «Ora te la faccio pagare». Il treno era pieno di viaggiatori. Ma nessuno è intervenuto, a parte una giovane, che ha cercato di chiamare la polfer. Una minaccia che ha fatto volatilizzare il malvivente.

Scesa dal treno, la 60enne, impallidita e sotto choc, ha sporto denuncia ai carabinieri.

Potrebbe interessarti

  • Cosa sono i poke bowl e dove mangiarli a Monza e provincia

  • I migliori ristoranti con tavoli all’aperto a Monza

  • I 5 migliori locali per l’aperitivo a Monza e provincia

  • Carne equina: tutte le proprietà e dove acquistarla a Monza e provincia

I più letti della settimana

  • Monza, attraversa il passaggio a livello: travolta e uccisa dal treno, circolazione in tilt

  • Finisce contro un'auto in moto e muore a 29 anni, tragico incidente a Cusano Milanino

  • Cambia il Codice della Strada: le novità

  • Incidente sull'Autostrada A4: schianto tra due camion, traffico in tilt e sei chilometri di coda

  • Si rovescia il muletto nel negozio, ferita una cliente mentre fa acquisti

  • Perde il controllo della moto e si schianta contro un muretto, Lorenzo muore a 29 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento