Stalking, questa volta a perseguitare l'ex marito è una donna

Una 47enne è finita in manette a Bernareggio per essersi resa colpevole del reato di stalking nei confronti dell'ex marito

La donna è stata arrestata

Questa volta i ruoli sembrano essersi invertiti: a perseguitare l'ex non è un compagno che non si è rassegnato al distacco o un marito pieno di rimpianti.

A finire in manette per stalking è stata una donna.

Si tratta di una signora di 47 anni, pluripregiudicata e senza occupazione, residente a Bernareggio, che si è resa colpevole di aver perseguitato l'ex marito.

La donna non si era rassegnata alla separazione dall'ex compagno, un 42enne di Cornate d'Adda.

L'uomo, dopo le insistenti molestie dell'ex moglie, a marzo aveva sporto denuncia e gli accertamenti seguiti all'esposto da parte delle forze dell'ordine hanno determinato l'arresto della stalker.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento