Pesta a sangue la compagna e picchia i carabinieri: arrestato per maltrattamenti

È successo nella serata di giovedì 2 gennaio a Seveso, in Brianza

Immagine repertorio

Un uomo di 35 anni è stato arrestato a Seveso per maltrattamenti in famiglia. Il 2 gennaio alle 21 il giovane ha aggredito la compagna, 45enne. Il giovane le ha sferrato un pugno sul volto, provocandole la rottura del setto nasale e di alcuni denti e un trauma cranico. È stato necessario un ricovero all’ospedale di Desio: la prognosi è di trenta giorni.

Quando i carabinieri sono arrivati nell’appartamento, nel centro storico di Seveso, il 35enne ha aggredito perfino i militari. Per questo è stato denunciato anche per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shock per liceo Frisi di Monza, due studenti si tolgono la vita. La preside: "Profondo dolore"

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Tornano le giostre a Limbiate, sulle ceneri di Greenland sorgerà un nuovo luna park

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Crollo in via Bergamo a Monza, pezzi di cornicione precipitano al suolo da nove metri

  • Fugge di fronte ai carabinieri nella sala slot: 26enne espulso (di nuovo)

Torna su
MonzaToday è in caricamento