Pesta a sangue la compagna e picchia i carabinieri: arrestato per maltrattamenti

È successo nella serata di giovedì 2 gennaio a Seveso, in Brianza

Immagine repertorio

Un uomo di 35 anni è stato arrestato a Seveso per maltrattamenti in famiglia. Il 2 gennaio alle 21 il giovane ha aggredito la compagna, 45enne. Il giovane le ha sferrato un pugno sul volto, provocandole la rottura del setto nasale e di alcuni denti e un trauma cranico. È stato necessario un ricovero all’ospedale di Desio: la prognosi è di trenta giorni.

Quando i carabinieri sono arrivati nell’appartamento, nel centro storico di Seveso, il 35enne ha aggredito perfino i militari. Per questo è stato denunciato anche per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita per diversi metri dal palazzone abbandonato di Desio: 32enne gravissima

  • Il trucco a cui fare attenzione? Ha a che fare con una bottiglietta d’acqua

  • Controlli in un'officina a Muggiò, scoperto deposito di auto che "scottano"

  • Tragico incidente in moto: morto un uomo di 53 anni di Giussano

  • Motor Show a Monza, attesi 500mila visitatori: sfilate, test e novità del mondo dei motori

  • Maltempo a Monza, arrivano i temporali e scatta l'allerta: "Vento fino a 50km/h"

Torna su
MonzaToday è in caricamento