Cesano Maderno, a casa della nonna spuntano droga e armi: arrestato spacciatore

La scoperta

La droga, i contanti e le armi sequestrate

Armi e droga nella casa della nonna. Uno spacciatore di 28 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti e possesso e ricettazione di armi. Nell’abitazione della nonna, in via Como a Cesano Maderno, il 28enne aveva allestito una vera e propria “centrale” dello spaccio. Qui sono state trovate anche delle armi.

Quando i militari sono entrati, hanno trovato 54 grammi di cocaina, 57 grammi di marijuana e 550 euro in banconote di piccolo taglio. Sparsi un po’ ovunque, c’erano anche bilancini di precisione, sostanze da taglio, fornelli e tutti gli strumenti necessari per il confezionamento della droga.

Su un armadio, infine, sono spuntate una doppietta calibro 12 non censita nella banca dati delle armi, una pistola Beretta calibro 22 e due pistole giocattolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane infermiera del San Gerardo si toglie la vita, il dramma nella "trincea" monzese

  • "Ti ho vista piangere, in silenzio", la commovente lettera alla moglie infermiera nel giorno del suo compleanno

  • Il Coronavirus non si ferma: in un giorno 163 contagi tra Monza e Provincia. Tutti i dati

  • Coronavirus, trend dei contagi in calo in Lombardia: "Luce in fondo al tunnel"

  • Monza, città "silenziosa e deserta" nelle immagini riprese dal drone

  • Coronavirus, a Monza e Brianza i casi salgono a 1454: gli aggiornamenti

Torna su
MonzaToday è in caricamento