Hashish e marijuana da Barcellona alla Brianza nei pacchi tracciati col gps: presi due narcos

In 18 mesi avevano trasportato almeno 700 chili di hashish e marijuana.

Compravano stupefacenti a Barcellona e li trasportavano in Italia in pacchi dotati di gps per poi venderli sulle piazze di Milano e altre città italiane. In due sono stati arrestati dalla guardia di finanza, mentre altri tre sono ricercati. In 18 mesi avevano trasportato almeno 700 chili di hashish e marijuana.

In particolare, due italiani sono finiti in manette a Malpensa, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti. Gli altri tre complici, invece, due italiani e un venezuelano, al momento sono ricercati all'estero.

Il traffico internazionale

A scoprire il traffico internazionale di droga è stata la guardia di finanza, coordinata dalla direzione distrettuale antimafia di Milano, grazie a un controllo su un corriere sbarcato dalla Spagna all'aeroporto di Malpensa. Ad insospettire gli investigatori alcune ricevute di spedizioni, che hanno permesso di risalire all'organizzazione criminale, con base logistica tra il Milanese e il Varesotto.

Gli stupefacenti, acquistati in Spagna, arrivavano in Italia attraverso spedizioni merci o corrieri espressi. Poi attraverso piccoli pusher venivano rivenduti sulle piazze delle province di Como, Varese, Milano, Monza Brianza, Bologna e Vicenza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente tra due auto in via Cavallotti, una si ribalta: sei ragazzi feriti. Foto

  • Cronaca

    Da Milano a Monza per aggredire e rapinare le donne sole: erano l'incubo delle anziane, presi

  • Attualità

    Morgan, casa pignorata per sanare i debiti con le ex compagne: "Non so dove andrò a vivere"

  • Eventi

    Pasqua alla Reggia di Monza, tra cultura, musica e cibo

I più letti della settimana

  • Alessandro e Andrea, gemelli nati a due mesi di distanza: il caso "eccezionale" a Monza

  • Incidente tra due auto in via Cavallotti, una si ribalta: sei ragazzi feriti. Foto

  • Pioltello, badante trovata morta in casa: il cadavere scoperto nella camera da letto

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Cosa fare a Monza nel ponte di Pasqua, Pasquetta e 1° maggio

  • Rapine e violenze come nei videogiochi: arrestati i giovani della "Compagnia del Centro"

Torna su
MonzaToday è in caricamento