Cocaina nascosta tra le galline: arrestato un uomo in Brianza

La scoperta a Seregno

La droga sequestrata

Le sue galline non "covavano" soltanto le uova. Nella casetta in giardino dove ospitava gli animali un cinquantenne a Seregno nascondeva anche sessantuno dosi di cocaina.

Quaranta grammi di droga in tutto che, una volta immessi sul mercato, avrebbero fruttato diverse migliaia di euro. A scoprire che cosa nascondeva nella sua abitazione di Seregno un pregiudicato sono stati i carabinieri della compagnia di Desio che da qualche tempo osservavano i suoi movimenti.

Quando i militari hanno perquisito la casa non hanno trovato nulla di anomalo: la vera sorpresa era in giardino, tra le galline. Qui, dove il 49enne pensava che nessuno mai avrebbe cercato la droga, i carabinieri hanno trovato le dosi. Per il pusher "delle galline" sono così scattate le manette. In un barattolo l'uomo custodiva anche 4.300 euro in contanti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • quella biologica, è quella che tira di più...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio a Bovisio, spara al cuore e uccide la moglie in strada: erano vicini alla separazione

  • WeekEnd

    Cosa fare a Monza e Brianza nel weekend

  • Cronaca

    Carabinieri sospesi per un anno dopo un arresto: accusati di aver picchiato un ladro

  • Cronaca

    Spacciatore arrestato a Brugherio, in casa 1700 euro e oltre un chilo di droga

I più letti della settimana

  • Omicidio a Bovisio, spara al cuore e uccide la moglie in strada: erano vicini alla separazione

  • Sciopero di 24 ore per i bus di Autoguidovie: mezzi a rischio venerdì 20 aprile

  • Omicidio a Bovisio Masciago, spara e uccide la moglie in strada: morta Valeria Bufo

  • Bullismo a scuola, la lettera di una bambina ai compagni: "Lasciatemi stare vi prego"

  • Ha un arresto cardiaco mentre guarda la tv: salvata da Mirko, suo figlio di 14 anni

  • Incidente a Villasanta, perde il controllo dell'auto e investe un gruppo di ciclisti

Torna su
MonzaToday è in caricamento