Nascondono mezzo chilo di cocaina nel forno: arrestati padre e figlio in Brianza

I poliziotti hanno trovato la droga, una placca della polizia di Stato e una pistola scacciacani

Nella loro abitazione di via Manzoni, a Roncello (Mb), nascondevano mezzo chilo di cocaina nel forno. Sono stati scoperti e arrestati dagli agenti della Squadra Mobile della polizia di Milano. 

In manette sono finiti padre e figlio. I due, di 60 e 40 anni, italiani e pregiudicati, sono stati coinvolti in un'indagine antidroga cominciata nel 2015. Stando alle rivelazioni della Mobile, sembra che la coppia acquistasse la droga direttamente dai narcos albanesi. Lunedì, durante un controllo in casa, i poliziotti hanno trovato la droga, una placca della polizia di Stato e una pistola scacciacani. In casa c'era anche la moglie del 60enne - sorvegliato speciale - nonché madre del 40enne ma non è coinvolta nell'indagine.  

Potrebbe interessarti

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Fuga da Monza: in mountain-bike da Paderno al traghetto di Leonardo

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Evade ma l'auto va in panne sotto il temporale, soccorso dai carabinieri e arrestato

  • Incidente in tangenziale Est a Carugate, auto finiscono fuori strada e una si ribalta: due feriti

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

  • Sta male mentre fa il bagno, morto Said "pilastro" della comunità islamica di Carnate

  • Due 28enni aggrediti al parco della droga, uno accoltellato e ferito a colpi di pistola: è grave

Torna su
MonzaToday è in caricamento