Controlli dei carabinieri a scuola a Meda: sorpreso 17enne con in tasca la droga

I controlli antidroga dei carabinieri con l'ausilio delle unità cinofile venerdì

Immagine di repertorio

Controlli anti droga a scuola a Meda.

Venerdì scorso i carabinieri insieme ai cani antidroga hanno effettuato un controllo in un istituto superiore di Meda e hanno scoperto un 17enne con in tasca 2,6 grammi di hashish. Il giovane, quando è stato sorpreso con la droga, si trovava in classe. Il minore, residente a Meda, è stato segnalato come assuntore di sostanze stupefacenti.

Non è la prima volta che i militari dell'Arma organizzano servizi di controllo e preventivi negli istituti scolastici della Brianza e dell'hinterland. Qualche tempo i servizi erano stati effettuati in due scuole di Cernusco sul Naviglio.

---------------

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nota della redazione: Erroneamente nei giorni scorsi è stato indicato l'istituto Milani come scuola oggetto dei controlli antidroga e dell'episodio. I carabinieri non hanno effettuato alcun servizio o perquisizione nell'istituto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si butta a terra all'Esselunga: "Ho fame" e gli regalano spesa. Poi sputa alla guardia

  • Mascherina obbligatoria per uscire: 250mila distribuite gratis a Monza e Brianza

  • Al San Gerardo 20 ventilatori polmonari grazie alla donazione della famiglia Fumagalli

  • Coronavirus, in Brianza 111 nuovi casi: al via la distribuzione (gratis) di mascherine

  • Coronavirus, nuova crescita di casi in Brianza: 141 nuovi contagi. A Monza oltre 500 positivi

  • La lettera dell'infermiera del San Gerardo: "Ho stretto le mani di chi moriva solo"

Torna su
MonzaToday è in caricamento