Sospettato di nascondere droga, uomo fermato in stazione a Ceriano Laghetto

Addosso al 35enne marocchino gli agenti della polizia provinciale hanno trovato dell'hashish

Immagine di repertorio

Un cittadino marocchino di 35 anni è stato fermato nel pomeriggio di mercoledì dagli agenti della polizia provinciale a Ceriano Laghetto.

Il personale in divisa, sospettando che l'uomo avesse appena nascosto della sostanza stupefacente, ha effettuato un controllo. Il 35enne, domiciliato a Seregno, era privo di documenti e di permesso di soggiorno ed aveva addosso circa 5 grammi di hashish, detenuta presumibilmente per attività di piccolo spaccio.

Gli agenti della polizia provinciale hanno sequestrato la sostanza stupefacente ed hanno accompagnato l’uomo presso il Comando di Cesano Maderno dove è stato fotosegnalato e denunciato. La polizia provinciale già qualche tempo fa era intervenuta a Ceriano Laghetto, nei pressi del Parco delle Groane, dove era stato rinvenuto un motorino delle Poste Italiane rubato e usato come mezzo per una presunta attività di spaccio: all'interno erano state trovate tracce di sostanz stupefacente e siringhe. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Incidente sulla Milano-Meda, schianto tra auto e camion: grave 45enne

  • Incendio a Monza, fiamme in un capannone: evacuata una scuola

  • Fermato mentre guidava sulla Milano-Meda, arrestato spacciatore a Bovisio Masciago

  • Nuova apertura supermercato Coop a Monza, si cerca personale: ecco le offerte di lavoro

  • Bimba di sei anni sviene mentre è nella vasca e finisce sott'acqua: è gravissima in ospedale

Torna su
MonzaToday è in caricamento