Tragedia al Passo del Laghetto: escursionista brianzolo precipita nel vuoto e muore

È successo nella giornata di domenica 29 luglio, inutile ogni tentativo di soccorso

Immagine repertorio

Tragedia nella giornata di domenica 29 luglio al Passo del Laghetto, nel comune di Carcoforo (Vercelli): Fabio Grossi, un escursionista di Vedano al Lambro (Monza e Brianza), è morto precipitando da una parete di roccia.

L'uomo, secondo quanto reso noto dal soccorso alpino, sarebbe rovinato al suolo da un'altezza di circa 50 metri mentre si trovava a quota 2.300mt. Inutili le operazioni di soccorso: i sanitari del 118, intervenuti con l'elisoccorso, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Esselunga, otto Mini vinte nei supermercati di Monza e Brianza

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Follia a Sesto: mamma si lancia col furgone contro la caserma dopo l'arresto del figlio

  • Maxi controllo in Brianza, 70 auto fermate in poche ore: multe e patenti ritirate per l'alcol

  • Precipita nel vuoto da una cascata di ghiaccio: Lorenzo muore sotto gli occhi dei suoi amici

  • Tragico schianto in moto, muore in Toscana 32enne di Lissone

Torna su
MonzaToday è in caricamento