Evade dagli arresti domiciliari: carabinieri lo ritrovano davanti al Tribunale

Ai militari che gli chiedevano spiegazioni, il 37enne ha balbettato di essersi concesso una serata di evasione

Nel salotto della sua casa di Correzzana, dove l’uomo di 37 anni era agli arresti domiciliari, non c’era. Così i carabinieri di Seregno si sono messi alla sua ricerca. Lo hanno trovato dieci ore dopo in piazza Garibaldi, nel centro storico di Monza. Il giovane si trovava a pochi passi dal Tribunale di Monza. Dove dovrà tornare tra poco per essere processato con misura direttissima.

Ai militari che gli chiedevano spiegazioni, il 37enne ha balbettato di essersi concesso una serata di evasione. Proprio il reato per il quale i carabinieri lo hanno riportato in carcere. L’uomo aveva numerosi precedenti per droga ed era già stato in carcere fino al 2015.

Potrebbe interessarti

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Fuga da Monza: in mountain-bike da Paderno al traghetto di Leonardo

I più letti della settimana

  • Grosso incendio alla stazione di Monza: fumo in tutta la zona

  • Incidente in tangenziale Est a Carugate, auto finiscono fuori strada e una si ribalta: due feriti

  • Incidente mortale a Seveso: muore ragazzo di 18 anni

  • Due 28enni aggrediti al parco della droga, uno accoltellato e ferito a colpi di pistola: è grave

  • Incidenti, violento schianto auto-moto: gravi un 17enne e una 13enne

  • Si tuffa nell'Adda e scompare: morto annegato ragazzo di 22 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento