Evasione fiscale: "pizzicati" 7 evasori totali in Brianza

Nella prima metà del 2013 le fiamme gialle sono riuscite a beccare 16 evasori fiscali brianzoli: 7 non avevano dichiarato un centesimo al fisco, 9 avevano dichirato meno della metà

Tra le grandi cifre dell'evasione fiscale, rese note a livello nazionale dalle fiamme gialle, spiccano i dati della guardia di finanza del gruppo di Monza. I militari, nella prima parte del 2013, hanno pizzicato sedici evasori fiscali, intercettando quasi 33 milioni di euro.

Sette gli evasori totali: lavoratori autonomi che non hanno dichiarato neanche un centesimo dei propri guadagni. Non solo: altri nove hanno dichiarato meno della metà di quanto avevano guadagnato.

Gli imprenditori che hanno nascosto completamente, o parzialmente, i loro ricavi appartengono a diversi settori produttivi: non c'è un vero e proprio "identikit". Si va dall'imprenditore edile al mobiliere, fino agli autoriparatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Esselunga, otto Mini vinte nei supermercati di Monza e Brianza

  • Follia a Sesto: mamma si lancia col furgone contro la caserma dopo l'arresto del figlio

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Incendio a Monza, fiamme in un capannone: evacuata una scuola

  • Fermato mentre guidava sulla Milano-Meda, arrestato spacciatore a Bovisio Masciago

  • Bimba di sei anni sviene mentre è nella vasca e finisce sott'acqua: è gravissima in ospedale

Torna su
MonzaToday è in caricamento